Alluce valgo, rimedi e terapie

Una malformazione particolarmente fastidiosa è quella dell’alluce valgo che consiste in uno spostamento all’infuori dell’osso che collega l’alluce al piede. Ciò risulta molto doloroso, sopratutto quando si indossano calzature molto strette. Come ovviare a questo problema? Esistono semplici rimedi come tutori e cerotti, studiati appositamente per rimettere gradualmente l’alluce nella posizione corretta. Scopriamoli insieme su Sanort.

L’e-commerce per forniture mediche più famoso d’ Italia ha a disposizione nel suo ampio catalogo moltissimi tutori e cerotti dedicati proprio al problema dell’alluce valgo. A seconda della gravità del problema e sotto il saggio consiglio del vostro medico di famiglia, potrete scegliere accuratamente il rimedio più congeniale alle vostre necessità.

Sfogliando il catalogo online potrete trovare sia i semplici cerotti di silicone per proteggere la malformazione durante il giorno, sia veri e propri tutori notturni che una volta applicati manterranno l’alluce in posizione corretta durante il sonno. Questi piccoli aiuti vi aiuteranno a sistemare questo fastidioso problema nel giro di qualche settimana.

Naturalmente i materiali costruttivi sono resistenti ed elastici, ideali per avvolgere l’alluce valgo, proteggerlo da eventuali urti o sfregamenti e allo stesso tempo costringerlo nella posizione corretta. Grazie ai prezzi competitivi, risolvere questo fastidio non è mai stato più semplice.

Grazie alla sezione interattiva del catalogo online di Sanort potrete altresì visionare le schede tecniche dei prodotti, vederne l’anteprima nella galleria immagini e sopratutto leggere i feedback degli utenti che hanno acquistato gli articoli prima di voi, conoscendone così l’affidabilità e la qualità reali.

Non esitate oltre, prendetevi cura del vostro alluce valgo coi cerotti e i tutori di Sanort.

Comprare fan, tutti assolutamente reali

Esistono moltissimi siti internet che offrono pacchetti di fan per ampliare le pagine di Facebook, ma non sempre sono affidabili, e spesso rifilano al povero utente profili fasulli che scompariranno dopo breve tempo, rendendo l’investimento totalmente vano. Dunque dove comprare fan di facebook che siano assolutamente reali? LikeUP è la risposta giusta!

Scegliere un’ agenzia di marketing composta da professionisti come LikeUP è sinonimo di garanzia, qualità e sopratutto di affidabilità. Solitamente chi è in cerca di fan lo fa perchè tratta pagine a sfondo economico, che gli possano garantire un guadagno, ecco perchè è necessario munirsi di un partner che tenga al risultato e non solo al profitto.

Comprare fan di facebook su LikeUP è estremamente facile. Accedendo al sito dal link riportato in questo articolo, potrai scegliere subito il pacchetto di fan di tuo interesse ed una volta effettuato il pagamento verrai contattato entro breve tempo da uno dei consulenti dell’agenzia. Insieme deciderete la strategia di marketing da adottare per personalizzare al massimo la tua campagna e portare alla tua pagina, fan di facebook assolutamente reali, con le caratteristiche da te scelte, ad esempio di una determinata fasce d’età, comune o regione di residenza ecc.

La politica di LikeUP prevede che la campagna di marketing inizi non oltre le 24 ore successive al pagamento, questo per dimostrare la professionalità e la cura con cui i consulenti di questa grande agenzia lavorano.

Insomma se desideri fan reali su Facebook per la tua pagina, in totale sicurezza, cominciando a guadagnare da subito, la risposta è una soltanto, LikeUp!

per la casa ecco l'offerta internet

Le migliori offerte internet casa di Sky e Fastweb

 

Non lasciarti sfuggire Home Pack: tv, telefono e internet nello stesso pacchetto

Con Sky e Fastweb porti a casa tua la migliore programmazione televisiva e l’Internet più veloce

Ti piace la televisione? Sei un appassionato di serie tv, sport, cinema, documentari, cartoni animati e tutto il meglio della programmazione sul piccolo schermo? Sky è ciò che fa per te!

La piattaforma satellitare di Rupert Murdoch mette a disposizione dei propri clienti tutto lo sport in diretta, i film delle maggiori produzioni appena passati dal cinema, le serie tv inedite e spesso in contemporanea con gli Stati Uniti, i cartoni animati più sicuri per i bambini, i documentari più interessanti e tanto altro intrattenimento adatto a tutta la famiglia.

Se cerchi un abbonamento ad Internet veloce, grazie alla fibra ottica, se vuoi telefonare in modo illimitato e non pagare canoni aggiuntivi, allora Fastweb è la scelta più adatta. Tra le offerte internet casa, Home Pack di Sky e fastweb è l’unico pack ad offrire un abbonamento adsl realmente velocissimo e tutta la comodità delle chiamate illimitate sia urbane, che interurbane, oltre ad un certo minutaggio gratuito anche verso i cellulari.
Da oggi con Home Pack puoi assicurarti tutta la programmazione della piattaforma satellitare Sky e tutta la velocità della linea adsl Fastweb attraverso un unico abbonamento.

Basta consultare di continuo le proposte di abbonamento alle pay tv e le offerte internet casa: con Sky e Fastweb porti a casa tua il meglio dei contenuti televisivi e dell’offerta telefonica e internet.
per la casa ecco l'offerta internet

Sottoscrivi Home Pack e scegli e accedi ad un mondo di contenuti impareggiabile

Con l’abbonamento congiunto Sky e Fastweb, ottieni il meglio risparmiando

Home Pack non solo permette di assicurarsi la migliore televisione ed il miglior servizio Internet attualmente sul mercato, ma permette di semplificare la gestione degli abbonamenti, poiché non si dovranno più pagare due bollette distinte, contattare due servizi clienti separati, fare due volte la fila in posta e tante altre scocciature tipiche dei servizi in abbonamento.

Infatti Home Pack unifica la fatturazione relativa ai due operatori in un’unica bolletta, inoltre in caso di problemi basta contattare il servizio clienti unificato. In questo modo il mondo di Sky e quello di Fastweb entrano in casa tua in modo facile e comodo.
Home Pack ti viene incontro poiché si tratta del top della programmazione televisiva, Internet ad altissima velocità grazie alla fibra ottica, chiamate illimitate, risparmio e comodità garantita da una unica bolletta ed un unico servizio clienti.

Se sei già abbonato Sky o Fastweb aggiungi i servizi dell’altro operatore

Abbonati a Home Pack ad un prezzo scontato per 12 mesi

Basta orientarsi nella giungla delle offerte televisive e delle offerte internet casa. Scegli Home Pack. Puoi aderire all’abbonamento congiunto Sky e Fastweb sia se non sei abbonato ad alcuna delle due piattaforme, sia se sei già abbonato solo ad una delle due.

Se non sei cliente di nessuno dei due operatori, puoi garantirti Sky e Fastweb al prezzo promozionale a partire da 25 euro per 12 mesi. Con 25 euro infatti potrai assicurarti il pacchetto sky tv, che comprende un ricco palinsesto di serie tv, intrattenimento, documentari e tanto altro ancora. Il tutto con la qualità dell’alta definizione e la comodità di My Sky, il decoder satellitare che ti permette di registrare i tuoi programmi tv preferiti ed accedere all’offerta di Sky On Demand per vedere e rivedere i programmi che ami quando e come vuoi. Inoltre è compreso Sky Go che consente di fruire della programmazione sky attraverso smartphone e tablet.
Puoi anche aggiungere lo sport, il calcio e il cinema al al pcchetto base.

Con Fastweb invece avrai chiamate urbane e interurbane illimitate, internet adsl illimitato e 60 minuti di chiamate gratuite ai cellulari. Senza scatto alla risposta e senza canone aggiuntivo.
Se invece sei abbonato ad uno dei due operatori puoi aggiungere l’altro ad un prezzo promozionale. Ad esempio puoi aggiungere Fastweb al tuo abbonamento Sky pagando appena 15 euro al mese in più per 12 mesi.

dai faraoni ai giorni nostri

Quotazione oro, una pratica antica

 

La storia dell’oro

l’oro il metallo più prezioso

Le prime testimonianze scritte che riguardano l’oro risalgono al 3000 a.C ad opera degli storici egizi in relazione al faraone Den, tuttavia è assodato che l’oro è conosciuto ed apprezzato dagli uomini fin dalla preistoria e si pensa che sia stato il primo metallo in assoluto impiegato per la costruzione di gioielli e ornamenti.

Le prime monete coniate in oro risalgono invece a Creso in Asia minore tra il VIII e VII sec a.C, in seguito l’oro fu presente in molte delle maggiori imprese umane.

Fu fondamentale durante l’ epoca romana, fu l’unica vera fonte di ricchezza in epoca medievale, fu lo stimolo primario per l’esplorazione nel Nuovo Mondo, infatti i primi esploratori riferirono delle miniere e delle grandi quantità di oro indossate dalle popolazioni indigene. In seguito fu l’elemento trainante della corsa all’oro e della conquista del west americana del 1800, molti Stati nel 900 ed anche in altre epoche storiche usarono la quotazione oro come base per determinare la propria valuta, sistema detto del Gold Standard.

La quotazione oro

Una quotazione variabile

L’oro come d’altronde gli altri metalli è quotato al grammo o all’ oncia troy, ovvero la vecchia unità di misura usata per stabilire il prezzo delle merci circolanti nell’impero britannico, per arrivare alla quotazione oro  bisogna inoltre misurare il grado di purezza dell’oro che è quasi sempre legato ad un altro metallo, come il rame o l’argento, poichè altrimenti sarebbe troppo molle e quindi non lavorabile.

Il massimo grado di purezza è di 24 carati, la quotazione oro da sempre viene stabilita dai mercati, tuttavia a partire dal 1919 la borsa di Londra stabilisce due volte ogni giorno il suo prezzo alle 10,30 del mattino e alle 15 di pomeriggio, orario londinese. Oggi il prezzo non viene più stabilito dai maggiori mercanti di oro in ambito di scambi fisici, infatti a partire dal Novembre 2014 la scelta spetta solamente all’ Iba, Ice Benchmark Administration che ha superato la London metal exchange che si occuperà invece del fixing dell’argento.

dai faraoni ai giorni nostri
La storia della quotazione oro

Una storia altalenante

Il sistema Gold Standard consiste nella pratica per cui il valore di ogni valuta statale è stabilito come equivalente ad una certa quantità di oro, in seguito le banche centrali cercarono di controllarne il prezzo fissandone le parità con le valute, questo sistema che tra alti e bassi durò più di un secolo e mezzo cominciò ad entrare in crisi a partire dall’inizio degli anni 60 del 900, le varie banche nazionali cercarono allora di coordinare le proprie azioni per mantenere il prezzo stabile cercando in questo modo di contrastare le speculazioni e le forze di mercato.

In seguito si cercò dapprima di inserire un doppio regime per la quotazione oro, una fissa a 35 dollari per oncia per le transazioni valutarie internazionali ed una variabile per gli scambi tra i privati. Tuttavia nel 1971 questo sistema venne abbandonato ed il prezzo dell’oro venne lasciato libero di cambiare in adempienza delle leggi di mercato.

Dal 1968 fino ad oggi il prezzo e la quotazione oro ha subito grandi variazioni raggiungendo il massimo di 1900 dollari per oncia, pari a circa 60 dollari al grammo nell’ Agosto 2011, in concomitanza col massimo momento della crisi finanziaria derivata dalla bolla dei mutui sub prime, ed un minimo di 252 dollari per oncia, pari a circa 8 dollari al grammo, il 21 Giugno 1999.